Mio nonno era un ciliegio

Angela Nanetti

“Quando avevo quattro anni, avevo quattro nonni, due nonni di città e due nonni di campagna”. Incomincia così questo libro che parla di un nonno straordinario e di un ciliegio, dell’oca Alfonsina e di suo marito Oreste, della nonna Teodolinda e delle sue “cose” morbide; e di un bambino, che non dimentica il nonno “matto” che si arrampicava sugli alberi e che lo ha reso tante volte felice.

2019-02-25T20:58:17+00:00