La Grande Guerra a Castello – Serata di presentazione del nuovo libro

Una piccola famiglia e un piccolo Comune nella Grande Guerra

Il libro, scritto dal dr. Tarcisio Corradini, nativo di Castello di Fiemme, pubblica parte della corrispondenza intercorsa tra due sposi (riportati sulla locandina) nel periodo della Grande Guerra (1914-1918).

Il lavoro è articolato in quattro parti.

La prima parte è dedicata a brevi sintesi sulla situazione del momento: vicende internazionali nelle quali operano il Comune, l’organizzazione ecclesiastica, l’ordinamento scolastico, l’ordinamento militare.

La seconda parte riguarda gli scambi epistolari tra i due coniugi, con riferimenti anche all’attività del Comune.

La terza parte si occupa di fatti e avvenimenti che hanno interessato l’attività comunale, desunta dai protocolli della Rappresentanza.

L’ultima parte si riferisce alla ricerca sui caduti in guerra del Comune di Castello-Molina e sui prigionieri, concludendo con uno sguardo ai danni bellici che hanno colpito il Comune con accenni ad analoghe situazioni in Val di Fiemme.

Il libro, oltre a riportare parte della corrispondenza fra gli sposi, è arricchito con fotografie dell’epoca e corredato dalle immagini di documenti.

L’Associazione la bifora partecipa, così, alle celebrazioni della Grande Guerra.

Vi aspettiamo mercoledì 23 aprile alle ore 18.00 presso la Sala Teatro (Polifunzionale) di Castello di Fiemme.

L’ingresso è gratuito, al termine verrà offerto un buffet e sarà possibile acquistare una copia del libro.

2014-04-24T19:34:09+00:00